GHOSTHUNTERS-GLI ACCHIAPPAFANTASMI

Breve descrizione dell'evento: 
Film per bambini e ragazzi
Categoria: 
L'evento inizia: 
Sabato, 21 Novembre, 2015
L'evento si conclude: 
Domenica, 22 Novembre, 2015
Comune: 
Descrizione dell'evento: 

Regia: Tobi Baumann.
Soggetto: Cornelia Funke. Sceneggiatura: Tobi Baumann, Murmel Clausen. Fotografia: Thomas W. Kiennast. Montaggio: Alexander Dittner. Musiche: Ralf Wengenhayr. Produttori: Heinrich Ambrosch, Boris Ausserer. Distribuzione: Notorius Pictures. Origine: Austria, Germania, Irlanda, 2015. Durata: 99’.

Il piccolo e solitario Tom scopre nella sua cantina Hugo, un fantasma verde e gelatinoso fuggito dal maniero dove abitava a causa dell’arrivo di uno spirito malvagio. Tom decide di chiedere aiuto alla scontrosa Hetty, un’acchiappafantasmi appena licenziata dalla sua organizzazione segreta, con la quale riusciranno a sconfiggere il terribile nemico.
È questa la trama di GHOSTHUNTERS – GLI ACCHIAPPAFANTASMI, il divertente film di Tobi Bauman per tutta la famiglia, tratto dall'’omonima serie di besteller di Cornelia Funke.
Il protagonista assoluto della storia di GHOSTHUNTERS è un convincente giovane attore che interpreta il timido e pauroso Tom Tomson. Tom deve superare se stesso per portare tutto ad un lieto fine. La scelta è ricaduta sul giovane britannico Milo Parker, in concorso alla Berlinale 2015 accanto a Ian McKellen e Laura Linney con il film “Mr. Holmes”.
La co-protagonista Hetty è invece interpretata dall’attrice Anke Engelke, che nel film mette in atto tutta la sua bravura comica. In fondo GHOSTHUNTERS – GLI ACCHIAPPAFANTASMI è anche un Buddy-Movie in cui Engelke deve allearsi con personaggi che non sopporta – infatti più dei bambini, l'acchiappafantasmi odia i fantasmi! Completano il cast Christian Tramitz nel ruolo di Gregory, lo spirito malvagio, e Karoline Herfurth per il personaggio di Hopkins a capo della ICA - Istituto centrale degli acchiappafantasmi.
“È un’avventura classica con tutti gli annessi e connessi – ma è anche un film di formazione” racconta il regista Tobi Baumann. “In questa avventura, un timido e pauroso ragazzino di undici anni deve superare se stesso per diventare un eroe. Per questo fa amicizia con un fantasma e una donna che assolutamente non può vedere i bambini. È un gran divertimento per tutta la famiglia e contemporaneamente è un film molto caldo ed emozionale, dove, certo, può scendere qualche lacrima e alla fine vai contento a casa e dici Ma che bella avventura!’”.
ACCHIAPPAFANTASMI
non offre solo belle immagini e una storia movimentata, ma porta anche un messaggio positivo ed educativo: il demone può essere sconfitto solo attraverso la grande amicizia che c’è tra i protagonisti. È una pellicola emozionante e divertente, lo spaccato di una società colorata nella quale c’è posto per ognuno.